I migliori trolley del 2022

Confronta i migliori trolley del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Samsonite S'Cure

Il migliore

Le sac outlet
Amazon
TipologiaRigido
Dimensioni52 x 31 x 75 cm
Capacità102 l
Ruote4 multidirezionali
Maniglie2
Manico allungabile
Sistema di sicurezzaLucchetto con combinazione, sistema TSA
Divisione interna 2 vani con separatore, 3 tasche
Peso5 kg
Punti forti
  • Adatto per viaggi molto lunghi e per essere condiviso da più di un utente
  • Adatto anche per viaggi in America grazie al sistema di chiusura TSA
  • Organizzazione intelligente e funzionale dello spazio interno
  • Interni impermeabili e lavabili
  • Materiali parecchio robusti e abbastanza resistenti ad umidità, pioggia ed urti
Punti deboli
  • Peso leggermente elevato
Hauptstadtkoffer Spree 42246368

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
TipologiaRigido
Dimensioni75 x 50 x 30 cm
Capacità119 l
Ruote4 multidirezionali
Maniglie2
Manico allungabile
Sistema di sicurezzaLucchetto con combinazione, sistema TSA
Divisione interna1 vano, 2 tasche
Peso5 kg
Punti forti
  • Capienza elevata
  • Adatto a viaggi molto lunghi
  • Materiali robusti e resistenti a pioggia, umidità e urti
  • Maneggevole e comodo da trasportare
  • Adatto a viaggi negli Stati Uniti grazie al sistema TSA
  • Organizzazione interna ottimale
Punti deboli
  • Piuttosto pesante
American Tourister Bon Air Spinner
Dafne Profumi
Giodicart
Airaudo Pelletterie
Amazon
TipologiaRigido
Dimensioni54 x 29 x 75 cm
Capacità91 l
Ruote4 multidirezionali
Maniglie2
Manico allungabile
Sistema di sicurezzaLucchetto con combinazione, sistema TSA
Divisione interna2 vani con separatore, 3 tasche
Peso4 kg
Punti forti
  • Materiali robusti e resistenti a pioggia, umidità e urti
  • Maneggevole e comodo da trasportare
  • Adatto a viaggi negli Stati Uniti grazie al sistema TSA
  • Organizzazione interna ottimale
  • Disponibile in 10 colorazioni
Punti deboli
  • Si graffia facilmente
Cabin Go 5585

Cabin Go 5585

Amazon
TipologiaRigido
Dimensioni55 x 40 x 20 cm
Capacità40 l
Ruote4 multidirezionali
Maniglie2
Manico allungabile
Sistema di sicurezzaChiusura TSA
Divisione interna2 vani con separatore, 1 tasca
Peso2,5 kg
Punti forti
  • Completo di tasche
  • Rivestimento interno impermeabile
  • Chiusura con combinazione
  • Materiali resistenti
Eastpak Tranverz L
Comunello shop
Le sac outlet
Bertoni store
Amazon
TipologiaMorbido
Dimensioni79 x 40 x 33 cm
Capacità121 l
Ruote2 trasportatrici
Maniglie2
Manico allungabile
Sistema di sicurezzaChiusura con combinazione, sistema TSA
Divisione interna2 vani, 2 tasche
Peso3,72 kg
Punti forti
  • Cinghie esterne di compressione
  • 2 piedini aggiuntivi per stabilizzare il trolley in posizione verticale
  • Molto capiente
  • Design accattivante
Punti deboli
  • Meno robusto dei modelli rigidi
  • Le ruote non sono piroettanti
  • Mancano le cinghie interne ferma-abiti

Come scegliere il trolley

Chiamato trolley o valigia, questo accessorio è indispensabile per qualsiasi tipo di partenza: dai weekend fuori porta ai lunghi viaggi internazionali, dai viaggetti in macchina ai voli a lunga percorrenza, non c’è vacanza senza trolley e valigie!
In questa guida approfondiremo tutti gli aspetti fondamentali che permettono di identificare il trolley più adatto alle proprie necessità: osserveremo nel dettaglio quali tipologie di valigie ci sono sul mercato e in cosa differiscono, quali materiali possono essere usati, vantaggi e svantaggi legati alla rigidità, come valutare sicurezza e trasportabilità e quale organizzazione interna è più adatta ai vostri viaggi.
Ricordiamo che si tratta di una pagina che racchiude tutte le tipologie di trolley: per guide più specifiche vi consigliamo di consultare quelle dedicate ai bagagli a mano, ai set valigie, agli zaini da trekking e ai borsoni da palestra.

Che differenza c’è tra trolley e valigia?

Prima di analizzare le varie caratteristiche dei modelli presenti sul mercato è utile fare una precisazione sulle differenze tra trolley e valigie. Questi due termini possono oggi essere considerati sinonimi a tutti gli effetti, poiché nell’uso comune i due termini vengono utilizzati indistintamente, tuttavia una piccola differenza tra il significato originale delle due parole esiste. trolley Con il termine trolley idealmente bisognerebbe identificare solo i bagagli dotati di ruote e di maniglia per il trasporto, mentre il termine valigia è più generico e include sia i modelli con ruote che i modelli più classici, apribili e trasportabili a mano.
In questa guida noi parleremo sia di valigie che di trolley; utilizzeremo il termine valigia per riferirci alla macrocategoria dei bagagli, mentre il termine trolley per i bagagli con ruote e maniglia.

Tipologie di valigie

Il primo aspetto da considerare quando si cerca il trolley più adatto alle proprie esigenze riguarda la scelta della tipologia di bagaglio. Possiamo distinguere i vari tipi di trolley e valigie in due modi: in base alle dimensioni o in base alle altre caratteristiche strutturali come rigidità, spallacci o manici.
La classificazione in base alle dimensioni è forse la più importante, poiché è strettamente legata alle specifiche esigenze: esistono infatti valigie e trolley pensati specificatamente per il trasporto aereo come bagaglio a mano e trolley più ampi, che possono essere imbarcati in aereo o utilizzati su altri mezzi di trasporto come treni, autobus e auto.
La classificazione in base alle altre caratteristiche strutturali invece permette di identificare categorie di bagaglio specifiche: in questo caso andremo a distinguere tra trolley, valigie, borsoni e zaini da viaggio.

Tipologie di bagaglio in base alle dimensioni

Bagaglio a mano

Il termine bagaglio a mano racchiude tutte le valigie (quindi trolley, zaini da viaggio, borsoni o valigie senza ruote) che possono essere portati con se nella cabina di un aereo. Le caratteristiche strutturali di questi modelli possono essere molto diverse in base al tipo di bagaglio, ma c’è comunque una regola che dev’essere obbligatoriamente rispettata: le dimensioni massime.trolley bagaglio a mano
La peculiarità dei bagagli a mano infatti è quella di avere dimensioni che rispettano i regolamenti delle maggiori compagnie aeree. Nonostante si tratti di regole che variano in base al tipo di biglietto, in linea generale è possibile dire che per essere considerata bagaglio a mano una valigia non deve superare i 55 cm di lunghezza, 40 cm di larghezza e 20 cm di spessore e deve avere un peso (da piena) inferiore ai 10 kg. Come abbiamo specificato nella guida dedicata, le indicazioni sulle dimensioni massime del bagaglio a mano variano in base al tipo di biglietto e in base alla compagnia aerea: nelle compagnie low cost come Easy jet e Ryanair il bagaglio incluso nel biglietto “semplice” ha dimensioni ancora più ridotte, 40 cm di altezza, 20 cm di spessore e 25 cm di larghezza e 20 cm di profondità; per avere la possibilità di portare un piccolo trolley in questi casi bisognerà acquistare un supplemento, dal costo variabile.
La capienza dei bagagli a mano viene espressa in litri ed è l’informazione più utile per capire quanta roba è effettivamente possibile portare con un determinato bagaglio.

Valigia o trolley da stiva

Questo termine si riferisce ai bagagli di dimensioni maggiori che possono essere portati in aereo solo tramite imbarco (per questo il termine da stiva) ma che possono essere utilizzati senza alcun tipo di limitazione sugli altri mezzi di trasporto (treni, autobus o navi) e sui mezzi privati.trolley da stiva
Anche in questa categoria troviamo tipi di valigia diversi; i bagagli da stiva infatti possono includere zaini da trekking, trolley medi e grandi e valigie prive di rotelle. I borsoni da viaggio invece raramente raggiungono dimensioni così elevate. Le dimensioni delle valigie da stiva sono molto variabili; in generale i trolley di taglia media hanno un’altezza che si aggira intorno ai 60 cm, quelli di taglia grande circa 70 cm e quelli di taglia extra large circa 90 cm, ma queste misure possono cambiare in base al tipo di bagaglio: uno zaino da trekking grande ad esempio si svilupperà soprattutto in altezza, che potrebbe superare i 100 cm, mentre una valigia priva di rotelle si svilupperà in larghezza per favorire la maneggevolezza.
Per quanto riguarda la capacità interna, le valigie da stiva offrono uno spazio decisamente elevato, che consente di trasportare comodamente moltissimi abiti, ma anche accessori, scarpe, libri e tanto altro. I modelli XL possono superare anche i 120 litri di capacità; i modelli grandi si attestano sui 90 litri mentre i modelli medi sui 60 litri.
Trattandosi di bagagli molto capienti, il peso che possono raggiungere una volta riempiti sarà decisamente elevato: proprio per questo motivo la maneggevolezza e la facilità di trasporto sono diventate, col tempo, la caratteristica più importante per questa tipologia; ciò implica che la maggiorparte dei modelli in commercio dispone di ruote per il trasporto e di manici estendibili, ad eccezione degli zaini da viaggio che sono invece dotati di spallacci imbottiti e cinturini aggiuntivi per una migliore distribuzione del peso sulle spalle.

Tipologie di bagaglio in base alla struttura

Dopo aver raggruppato le valigie in base alle dimensioni, passiamo alla tipologia di bagaglio vera e propria, ovvero quella identificabile in base a specifiche peculiarità strutturali. Come abbiamo visto nella nostra introduzione infatti, il termine valigia è generico e racchiude bagagli con caratteristiche strutturali diverse, a prescindere da capienza e dimensioni.
Vediamo quali sono queste tipologie.

Valigia

La valigia vera e propria è un contenitore a forma rettangolare o quadrata, con coperchio apribile ma non separato e dotata di manico o di due maniglie per il trasporto. Può essere realizzata in materiali morbidi come tela, poliestere o stoffa impermeabile o può essere rigida in pelle, metallo o cuoio. I modelli più grandi possono presentare due rotelle su un lato che permettono di trascinare la valigia. Si tratta di una tipologia di bagaglio un po’ in disuso, sostituita gradualmente dai trolley.trolley valigia

Trolley

Con il termine trolley si identificano tutti i bagagli con struttura rettangolare dotati di 2 o 4 rotelle e di una maniglia rigida estendibile per il trasporto del bagaglio. Anche i trolley possono essere realizzati in materiali morbidi o rigidi e possono essere dotati di diversi dispositivi di sicurezza e optional per aumentare la versatilità.

Borsone da viaggio

Il borsone è una sacca solitamente cilindrica che si sviluppa in orizzontale caratterizzata dalla presenza di due manici e di una tracolla per il trasporto. Ultimamente sono sempre più frequenti i borsoni dotati di maniglia allungabile e due rotelle, per aumentare il comfort e diminuire l’affaticamento dell’utilizzatore.trolley borsone da viaggio Anche i borsoni possono essere realizzati in diversi materiali, ma nella maggior parte dei casi troviamo materiali morbidi che consentono una maggiore estendibilità: il principale vantaggio dei borsoni infatti è quello di essere molto capienti e di avere una struttura leggera, che possa permette il trasporto a braccio. Molto di moda anche i borsoni in vera pelle realizzati da marchi di tendenza.

Zaino da viaggio

Il termine zaino da viaggio può essere riferito sia agli zaini da trekking, sempre più utilizzati come bagaglio dato l’ottimo rapporto capienza/peso, sia agli zaini casual più capienti, adatti a contenere sia il laptop che indumenti per periodi di viaggio brevi. Il grosso vantaggio degli zaini è sicuramente la versatilità: in commercio esistono infatti un’infinità di modelli diversi: quelli più piccoli, simili agli zaini scuola veri e propri, sono ideali come bagagli a mano, mentre quelli da trekking più ampi sono molto utili per pendolari o persone che cercano un bagaglio da stiva capiente ma meno ingombrante di un trolley grande.trolley zaino da viaggio La maggiorparte degli zaini da viaggio prevede numerose tasche: oltre a quelle per il laptop sono frequenti tasche interne per dispositivi elettronici, tasche di sicurezza per i documenti e carte di credito. Possono inoltre essere dotati di un contenitore per powerbank con uscita usb sulla superficie dello zaino o di tasche per cuffie con foro esterno per far passare il cavo.

Meglio un trolley rigido o morbido?

La rigidità è un altro aspetto da considerare attentamente ed è strettamente legato alle proprie esigenze; ciò significa che è molto difficile affermare in modo assoluto se è meglio una valigia morbida o rigida. Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, esistono tipologie di valigie che sono quasi sempre realizzate in materiali morbidi: parliamo dei borsoni e degli zaini da viaggio. Per queste due tipologie di bagaglio la morbidezza del tessuto è sinonimo di maggiore flessibilità interna e maggiore comfort di trasporto: scegliendo uno di questi due prodotti quindi si acquisterà sicuramente un bagaglio morbido. Le valigie propriamente dette ed i trolley invece possono essere realizzate sia in materiali rigidi come plastica dura, pelle, cuoio o metallo che in materiali morbidi, come tessuto impermeabile o stoffa. In questi casi la scelta tra un modello rigido e morbido dipenderà in modo specifico dalle vostre esigenze: nei prossimi paragrafi elencheremo vantaggi e svantaggi delle due varianti per darvi un quadro più esaustivo delle possibilità offerte da ognuno.

Vantaggi e svantaggi di trolley e valigie rigide

trolley rigido
Vantaggi:

  • Resistenza agli urti: i modelli rigidi sono naturalmente più resistenti agli impatti, e ciò potrebbe essere un vantaggio importante in caso si trasportino oggetti o indumenti particolarmente delicati o in caso si debba affrontare un viaggio, magari con scali intermedi, in cui i bagagli sono presi in custodia all’aeroporto di imbarco e riconsegnati all’arrivo.
  • Resistenza agli agenti atmosferici: i materiali rigidi sono sempre impermeabili; con questi bagagli quindi in caso di pioggia o mal tempo i propri averi resteranno ben asciutti e protetti.
  • Migliore organizzazione interna: i bagagli rigidi sono quasi sempre dotati di due vani dalla capienza più o meno uguale, di separatore interno e di tasche interne più ampie per riporre in modo più ordinato abiti ed oggetti; i modelli più innovativi inoltre possono essere dotati di tasche per power bank con apposita uscita USB nella parte esterna, un grosso vantaggio che consente di caricare il proprio dispositivo mobile in qualsiasi momento semplicemente attaccandolo alla valigia.

Svantaggi:

  • Scarsa deformabilità: i bagagli rigidi, essendo duri, non si deformano: ciò implica che una valigia rigida non potrà essere riempita troppo, anzi: sarà difficile o a volte impossibile chiuderla se al suo interno sono contenuti troppi oggetti.
  • Assenza di tasche esterne: la superficie esterna rigida implica che non è possibile avere tasche esterne; ciò potrebbe rappresentare uno svantaggio per i viaggiatori che amano avere tasche anteriori nelle quali riporre documenti di viaggio o altri accessori da avere a portata di mano.

Vantaggi e svantaggi di trolley e valigie morbide

trolley morbido
Vantaggi:

  • Peso contenuto: i bagagli morbidi hanno un peso (da vuoti) molto inferiore rispetto a quelli rigidi; ciò risulta utile sia nel caso in cui si debbano rispettare limiti di peso per il bagaglio a mano sia nel caso in cui si debba partire per pochi giorni e si vuole un bagalio più maneggevole possibile.
  • Maggiore deformabilità: la presenza di tessuto morbido implica che il bagaglio potrà essere riempito di più; anche nel caso in cui abiti e oggetti siano più disordinati è possibile “schiacciarli” all’interno e richiudere il trolley con maggiore facilità.
  • Presenza di numerose tasche esterne: i bagagli morbidi sono sempre dotati di diverse tasche esterne, ideali per tenere a portata di mano gli accessori da viaggio.

Svantaggi:

  • Scarsa resistenza agli agenti atmosferici: anche i modelli in tessuto impermeabile possono subire di più i danni provocati da pioggia e umidità rispetto ad un bagaglio rigido.
  • Scarsa resistenza agli urti: nel caso si trasportino oggetti fragili, i bagagli morbidi sono meno adatti poiché in caso di urti il contenuto della valigia potrebbe danneggiarsi.

Trasportabilità

La facilità di trasportare una valigia è molto importante, specialmente quando si viaggia sui mezzi di trasporto non privati. Un bagaglio ideale, specialmente se di grandi dimensioni, deve poter essere spostato con facilità e deve garantire un affaticamento minimo da parte dell’utilizzatore. trolley trasportabilità Quando si parla di trasportabilità gli elementi da valutare sono soprattutto tre: la presenza, il numero ed il tipo di rotelle, la presenza, il numero e il tipo di maniglie e la presenza e la solidità di una maniglia da traino estendibile.
Vediamoli più nel dettaglio.

Rotelle

Possiamo identificare due gruppi di bagagli in base alle rotelle in dotazione: le valigie, i borsoni e i trolley con due sole rotelle e i trolley con 4 rotelle multidirezionali. I modelli appartenenti al primo gruppo dispongono di due sole rotelle, posizionate nella parte posteriore del bagaglio: per trasportarli sarà necessario inclinare il bagaglio e trascinarlo.
I modelli con 4 rotelle invece dispongono di 4 ruote multidirezionali, che ruotano di 360° e consentono all’utilizzatore di “spostare” il bagaglio senza doverlo inclinare, e quindi senza doverlo trascinare.
I trolley dotati di 4 ruote multidirezionali sono sicuramente i bagagli più comodi da trasportare e ciò li rende la scelta più adatta quando si parla di valigie di grandi dimensioni, mentre i modelli con due sole rotelle, essendo più compatti, sono più adatti ad essere usati come bagaglio a mano.

Maniglie

Le maniglie nelle valigie e nei trolley servono per sollevare il bagaglio quando necessario. I modelli più confortevoli sono dotati di due maniglie: una laterale ed una nella parte anteriore. Ciò consente una presa salda della valigia anche quando si tratta di un bagaglio molto ampio e molto pesante. Importante valutare la qualità e la solidità delle maniglie: esse infatti devono avere abbastanza spazio per infilare la mano, devono essere rigide e ben salde e devono avere una superficie liscia ma antiscivolo, per evitare che la valigia possa inavvertitamente scappare di mano quando sollevata. Diverso il discorso per i borsoni da viaggio: in questi prodotti infatti non troviamo maniglie ma manici che consentono di portare il borsone a braccio. Spesso per distribuire meglio il peso e affaticare di meno l’utilizzatore nei borsoni è presente anche una tracolla, da utilizzare alternativamente ai manici.

Maniglia da traino estendibile

La maniglia da traino è fondamentale in tutti i bagagli con ruote, poiché permette appunto il traino o il trascinamento della valigia. Si tratta di un manico allungabile, solitamente realizzato in metallo, che viene esteso quando bisogna trainare il bagaglio e viene richiuso quando bisogna riporlo. Date le frequenti aperture e chiusure e dato il movimento di traino, questo componente è spesso il primo a subire danneggiamenti in una valigia: proprio per questo motivo è bene assicurarsi che il metallo che lo compone sia solido e spesso e che il meccanismo di allungamento sia fluido e non a scatti.

Sicurezza

Acquistare una valigia dotata di un dispositivo di sicurezza integrato è molto importante, a prescindere dai tipi di viaggi che si intende fare. I dispositivi di sicurezza infatti garantiscono che la valigia non si apra inavvertitamente, oltre a tutelare il contenuto del vostro bagaglio da potenziali ladri. trolley sicurezza
Nelle valigie in commercio troviamo essenzialmente tre tipologie di dispositivi di sicurezza: il lucchetto tradizionale, che viene aperto e chiuso con una classica chiave, la chiusura con combinazione, che prevede un meccanismo di bloccaggio e sbloccaggio della cerniera e il lucchetto TSA, che può essere considerato l’unione delle due precedenti.
La chiusura con TSA infatti prevede sia una chiusura a combinazione che blocca la zip che una piccola serratura che può essere aperta da una chiave apposita. Questo tipo di dispositivo di sicurezza è indispensabile per chi viaggia negli Stati Uniti: gli addetti aereoportuali USA infatti sono obbligati ad aprire e controllare tutti i bagagli, e dispongono di una chiave universale per chiusure TSA. Viaggiando con un bagaglio con questo tipo di chiusura quindi eviterete che per effettuare i controlli venga forzata la chiusura della vostra valigia.
Sicuramente la chiusura a combinazione e la chiusura TSA sono i due dispositivi di sicurezza che più tutelano il contenuto delle vostre valigie: i lucchetti infatti possono essere forzati più facilmente, e dovrete sempre ricordare di tenere a portata di mano le chiavi.
Per quanto riguarda zaini e borsoni da viaggio, solitamente si tratta di prodotti non dotati di dispositivi di sicurezza: da qualche anno sono però disponibili in commercio zaini “antifurto”, che presentano la zip principale sulla parte posteriore dello zaino. Si tratta di modelli molto utili per trasportare laptop, gioielli e altri oggetti preziosi e costosi: quando questo tipo di zaino viene indossato infatti sarà praticamente impossibile per un’altra persona aprire la zip e mettere le mani sul contenuto.

Organizzazione interna

Passiamo all’ultimo elemento da valutare, che riguarda l’organizzazione interna del bagaglio. Abbiamo già anticipato alcune differenze che riguardano lo spazio interno parlando della rigidità e dei vari tipi di bagaglio: nei trolley rigidi sono solitamente presenti due vani di uguale ampiezza con separatori ed una o più tasche interne, mentre nei trolley morbidi è quasi sempre presente un vano unico con separatore e una o più tasche interne. trolley organizzazione spazio interno I bagagli dotati di due vani sono preferibili nei casi in cui si voglia condividere il bagaglio con un’altra persona e nei casi in cui si voglia sfruttare il bagaglio come armadio da viaggio: la presenza di due vani permette infatti di mantenere abiti ed oggetti in modo più ordinato e di disporre il contenuto in base alle proprie necessità, ad esempio utilizzando un vano per i vestiti ed uno per oggetti, scarpe e accessori. Tra le tasche interne più utili, a prescindere dalla tipologia di bagaglio, troviamo la tasca interna posta sul separatore, solitamente ampia quanto la valigia, che consente di riporre liquidi, medicinali, gioielli o altri oggetti delicati; la tasca interna laterale, utile per chiavi, caricabatterie (specie se si tratta di una tasca predisposta per powerbank) e la tasca interna per abito, ideale per il trasporto di completi da uomo o altri abiti molto delicati.
Menzione speciale per le tasche disponibili in zaini e borsoni da viaggio: in questi casi lo spazio interno, seppur ridotto, è organizzato in tanti comparti diversi ed è quasi sempre presente una tasca per notebook, correlata a volte da una seconda tasca per tablet o ebook reader, un vano separato per le scarpe, una tasca interna per gli abiti ed una tasca interna per oggetti di uso comune.

Le domande frequenti su trolley e valigie

Quanto costa un trolley?

Il costo di trolley, valigie, borsoni e zaini da viaggio può variare sensibilmente in base a tre aspetti: la capacità, i materiali e il brand. In linea generale è possibile affermare che più un bagaglio è capiente e grande, maggiore è il prezzo: il costo di un buon modello con capacità tra i 90 e i 100 litri può andare dalle 100 alle 300 euro. Trolley e valigie di medie dimensioni hanno invece un costo compreso tra le 80 e le 150 euro, mentre zaini, borsoni e trolley piccoli hanno un prezzo che va dalle 50 alle 100 euro. Oltre a considerare queste fasce di prezzo basate sulle dimensioni, bisogna tenere presente che il marchio e il materiale di realizzazione possono fare una grossa differenza: valigie e borsoni in vera pelle di marchi famosi possono raggiungere e superare anche le 500 euro, così come i materiali tecnici per gli zaini da viaggio e i materiali plastici ultra leggeri per i trolley rigidi. Le valigie morbide, anche quelle capienti, sono in genere i prodotti più economici, poiché spesso risultano meno versatili e più scomodi da trasportare.

Quali sono le migliori marche di trolley e valigie?

Nel mercato di trolley e valigie ci sono alcuni brand leader del settore, che propongono moltissimi modelli e set valigie completi. I più famosi produttori di trolley sono Samsonite, American Tourister, Roncato, Eastpak e Carpisa, mentre per i prodotti in vera pelle sono da menzionare Alviero Martini, The Bridge, Mandarina Duck, Montblanc e Piquadro. Per quanto riguarda zaini e borsoni invece, molto amati i brand che si occupano anche di abbigliamento tecnico e sportivo, come The North Face, Nike e Ferrino.
In generale la marca di una valigia non è automaticamente sinonimo di qualità: sempre meglio assicurarsi che dettagli come sicurezza, organizzazione dello spazio interno e materiali esterni siano conformi alle vostre esigenze.

Dove buttare trolley e valigie?

La questione dello smaltimento di trolley e valigie può essere spinosa, poiché la maggiorparte dei prodotti è realizzata con plastiche, stoffe e metalli, tutti materiali che necessitano di essere smaltiti separatamente. Per questo motivo e per le loro ampie dimensioni, in Italia trolley e valigie sono considerati a tutti gli effetti rifiuti ingombranti e non possono essere buttati con la normale raccolta.
Sarà quindi necessario recarsi all’isola ecologica più vicina e portare li i vecchi trolley da buttare, oppure si potrà contattare il servizio di raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti del proprio comune, prenotando uno speciale ritiro a domicilio (servizio gratuito).


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Domande e risposte su Trolley

  1. Domanda di valentina | 08.08.2018 09:25

    tra american tourister e roncato cosa mi consiglia?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 10.08.2018 15:35

      Ti consigliamo l’American Tourister per la robustezza dei materiali.

  2. Domanda di Giancarlo | 19.07.2016 15:26

    trolley per due persone, viaggi di circa due settrimane, peso max kg. 23 compreso trolley.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 21.07.2016 09:44

      Il Samsonite Cosmolite dovrebbe essere adatto alle tue esigenze, in quanto ha una capacità interna di 94 l ed un peso di appena 2.8 kg.

Il migliore
Samsonite S'Cure

Samsonite S'Cure

Migliore offerta: 215,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Hauptstadtkoffer Spree 42246368

Hauptstadtkoffer Spree 42246368

Migliore offerta: 143,86€